Benessere femminile: sport, ad ogni età i suoi vantaggi! - 19/07/2018

Roma, 19 luglio 2018 – L’attività fisica comporta numerosi benefici alla salute e al nostro benessere. Questa regola vale per tutti ciò nonostante esistono delle differenze di genere nella tendenza alla sedentarietà. Qual è il rapporto tra le italiane e lo sport? Ecco quello che emerge dagli ultimi dati. Il 36% dei maschi, residenti nel nostro Paese, non ha mai praticato attività fisica mentre tra le femmine il dato sale al 53%. Ecco perché le donne (e non solo loro) devono sempre fare un po’ di sport:
• adolescenza: oltre a giovare al benessere ha anche un grande valore educativo. Le sportive sono più sane ma anche più protette da comportamenti a rischio (fumo, abuso di alcol, uso di droga o sesso non protetto)
• maternità: esistono esercizi specifici per prepararsi alla fine della gravidanza che vengono insegnati durante i corsi pre-parto
• menopausa: durante questa fase è più che mai necessario mantenersi in forma. Il movimento fisico è inoltre prezioso per l’umore e per scaricare le tensioni
• terza età: un po’ di moto aiuta a prevenire le malattie tipiche dell’anzianità (non solo cancro ma anche ipertensione, diabete e scompenso cardiaco)
La parola d’ordine deve essere costanza! Lo sport per determinare vantaggi all’organismo e prevenire alcune gravi malattie (come cancro, patologie reumatiche, disturbi respiratori e cardio-vascolari) deve essere pratica metodo e frequenza costante.